Logo

Laboratorio

laboratorio montessoriAsilo nido IL QUADRIFOGLIO

PROGETTO: EDUCAZIONE MUSICALE

-Rumori e suoni nella natura e nella supernatura;

-Il bambino costruttore di suoni e di oggetti sonori.

-Suoni, ritmi e movimento.

-Il suono e il gesto; suono e colore.

-I suoni organizzati: analisi e riproduzione: ninne nanne, filastrocche, cantilene, fiabe musicali e loro traduzione drammaturgica in piccolo gruppo.

Il laboratorio prevede varie attività che rientrano nella categoria di ARTE, in quanto permettono l'espressione della creatività.

Suddivise in suoni, lettura/drammatizzazione, disegno/cromoterapia si presentano come tipologie di comunicazione alternativa che, attraverso i processi di proiezione e immedesimazione, offrono occasione per manifestare ed rielaborare esperienze, vissuti e pensieri, sollecitando un confronto con le proprie emozioni.

I linguaggi alternativi si distinguono per il carattere spontaneo e immediato,in essi il bambino trova un mezzo di comunicazione che non esige "la presa di coscienza" del messaggio da trasmettere, come invece avviene nell'espressione verbale.

Il bambino non deve meditare su ciò che dice e su come dirlo, l'arte in questo senso combatte eventuali timidezze ed inibizioni, permettendo libertà e un piacere fine a se stesso.
L'arte è lo spazio che ingloba ogni forma e occasione di espressione libera e creativa,muovendo dall'interiorità aiuta ad esternare i bisogni di colui che ne fa uso.
Essa è canale mediatico tra i poli opposti della "razionalità" e "dell'emozione".

Il laboratorio si articola su tre aree disciplinari:
il suono, l'educazione al suono e alla pluralità dei toni introduce la sensibilizzazione all'ascolto;la produzione attiva invece garantirà lo spazio creativo.
Disegno e cromoterapia, l'attenzione si rivolge al tratto, al segno,ai colori; il bambino parla di sé ed è importante permettergli autonomia nella scelta dei materiali e delle modalità di azione, per poter garantire l'emergere della componente creativa. Capire e accogliere le sue preferenze per progettare insieme un percorso di conoscenza e apprendimento, il piu'affine alle inclinazioni di ogni singolo bambino.
Lettura e drammatizzazione, infine, si lega all'ambito del gioco simbolico e di ruolo. Il bambino puo' esperire, immaginare e vivere intensamente dimensioni nuove, attraverso il racconto e/o semplici stimolazioni esterne, come, suoni, oggetti o piccoli scenari. Il bambino si immerge emotivamente e fisicamente in una realta' parallela.
In genere, con creativita' e arte intendiamo occasioni di libera', mezzi di comunicazione, indiretta, con cui esprimere, senza filtri, i naturali bisogni di affetto e conoscenza.

APPROCCIO ALLA MUSICALITA’ E ALLE EMOZIONI ATTRAVERSO LA MUSICA ARTE E DRAMMATIZZAZIONE; LA FUNZIONE DEI LINGUAGGI ALTERNATIVI.

PEDAGOGIA
Il sistema pedagogico Montessori mette al centro la felicità del bambino e la capacità del bambino di comunicare con l’altro.
Il bambino è ritenuto sin dalla nascita competente, estremamente ricettivo, istintivamente teso ad autoperfezionarsi e totalmente coinvolto in quello che vive e fa, con intensità, allegria e fatica. Nel suo sviluppo egli assorbe ed incarna l’ambiente circostante e al tempo stesso segue i propri disegni interiori.
L’adulto ha la grande responsabilità di proteggere, rispettare, guidare e avere profonda fiducia in questo delicato, fondamentale e affascinate processo personale. Deve saper comprendere i reali bisogni del bambino e riuscire a darvi risposta (Nei riguardi della sua educazione il bambino, padre dell’uomo, è il nostro maestro).
Nella pratica educativa tale visione si traduce in interventi indiretti, attenti ed affettuosi, ma non invadenti da parte delle educatrici, che dedicano molto tempo ad osservare i bambini, a proporre modelli adeguati di relazione e gestione delle emozioni, a creare le condizioni perché riescano ad esprimere al massimo le proprie peculiari potenzialità (Aiutami a fare da solo).

ATTIVITÀ
Le nostre attività sono in realtà delle proposte-attività.
Ogni giorno noi educatrici, proporemo al il vostro piccolo varie attività,
rispettando tuttavia i ritmi e i tempi di apprendimento e inclinazioni personali del vostro bambino.

FaLang translation system by Faboba
© 2015 IL QUADRIFOGLIO di Brenda Murphy & C. S.r.l. Via Bronzino, 1 - Via Ceradini, 5 (MI) 20133 - P. IVA 07493960962 Tel. 380 2434063 - info@quadrifoglioenglishschoolmilano.com | DESIGN BY SitiJoomla.it